SCHEDA

FIASCA NAP
FIASCA NAP 2

Armaiolo Austriaco

Austria XIX secolo

 

Riserva da polvere da sparo

Corno e metallo cesellato

Misure: Altezza cm 18

 

SCHEDA CRITICA A CURA DI GHERARDO TURCHI

 

Antica riserva da polvere da sparo realizzata da quelle botteghe di mastri armaioli attive in Francia nel corso del XIX secolo. Il corpo centrale è realizzato in corno appiattito con il metodo del l’ebollizione, tecnica comunemente utilizzata per la realizzazione di tali complementi d’arma. Il corpo centrale è impreziosito da una decorazione realizzata in bronzo dorato raffigurante trofei d’arme incorniciati da fronde di quercia, simbolicamente associato alla Vittoria, al cui centro spicca il numero 8; tale numerazione era spesso utilizzata al fine di distinguere i vari reggimenti a cui il proprietario risultava essere assegnato. Le due estremità sono anch’esse impreziosite da riporti in bronzo dorato, finemente cesellati a motivi di foliage; particolare rilevanza riveste l’incisione riportata sulla rifinitura di bronzo posta sul fondo dell’opera, che vede la scritta “Zu Ehren S.K.K. Majestat des Kaisers Ferdinand I”, tradotto “ A sua Maestà Il Keiser Ferdinando I” mentre sul bordo della piastra risulta incisa la scritta “ Unlj Sebastian Hemlinger Ehrenpulverhorn n. 4”. Ferdinando I D’Asburgo-Lorena fu Imperatore d’Austria e re d’Ungheria  dal 2 marzo 1835 al 2 dicembre 1848. Si presume quindi che l’opera sia stata realizzata quale dono all’Imperatore da parte da parte di un ufficiale superiore dal nome Hemlinger, il quale, prendendo in esame il n. 4, avrebbe presumibilmente donato all’Imperatore Ferdinando I una serie di porta polvere da sparo di simile e pregiata fattura. L’opera, in buono stato di conservazione, si presenta integra in ogni sua parte.

error: Il contenuto è protetto Content is protected !!